Fecondazione artificiale. Come è nella Repubblica Ceca e nel mondo?
Attualitá

Fecondazione artificiale. Come è nella Repubblica Ceca e nel mondo?

La medicina riproduttiva va sempre avanti nella Repubblica Ceca e proprio grazie alle inovazioni e metodi nuovi è possibile eseguire i test più precisi che aiutano a prevenire complicazioni eventuali di gravidanza. Come si fa nel resto del mondo? Cure e procedimenti in altri paesi possono differire dallo standard della Repubblica Ceca. È dato anche dall’ attrezzatura delle cliniche o dalla legislazione del paese. E sebbene il tema della FIVET è sempre un po’ tabuizzato nella Repubblica Ceca, donne famose come Nicole Kidman, Courtney Cox o Chrissy Teigen che si sono sottoposti al trattamento hanno parlato delle proprie esperienze.

Un ovocita o più?

In passato, la fecondazione artificiale era legata con gravidanza multipla a causa del trasferimento di più embrioni nell’utero della donna per aumentare la chance dell’impianto di almeno un embrione. Sebbene oggi questo metodo si abbandoni lentamente, alcuni pazienti e centri esteri lo sempre preferiscono. “Nella società medica moderna vale, in modo univoco, che è desiderabile trasferire solo un embrione per impedire la gravidanza multipla a rischio. La probabilità di rimanere incinta non diminuisce, al contrario, diminuisce il rischio delle complicazioni durante la gravidanza o parto”, spiega MUDr. Kateřina Veselá, PhD., la direttrice della clinica Repromeda da Brno.

Genetica: una parte della clinica moderna

Anche il testing genetico preimpianto (PGT) aiuta a combattere contro i tentativi di rimanere incinti senza successo e rende possibile scegliere un embrione sano ancora prima del trasnfer nell’utero. Ecco perchè non è necessario trasferire più embrioni quando c’è sicurezza in anticipo che l’embrione scelto è veramente a posto dal punto di vista genetico e la chance per la gravidanza senza problemi è più alta dall’inizio. “Abbiamo eseguito il PGT di successo per la prima volta nel 2000 alla nostra clinica ed eravamo i primi non solo nella Repubblica Ceca ma anche nell’Europa media e orientale. Tuttavia, in altri paesi questo procedimento non è una cosa ovvia. Ad esempio, in Svizzera questo metodo era usato solo in settembre dell’anno scorso, in Germania è ammissibile solamente in alcuni casi. Dal punto di vista legislativo è problematico anche in Ungheria e Polonia”, chiarisce MUDr. Kateřina Veselá, PhD. Altri paesi, al contrario, solo cominciano con PGT, perciò le cliniche per adesso non hanno esperienze necessari.

Rimborse diverse e lunghe liste d’attesa

Casse malattia nel mondo partecipano a questo processo in modi diversi. Mentre in Israele la rimborsa copre i costi fino alla nascita di due bambini al massimo, dall’altro lato in Cina le casse malattia non partecipano affatto e negli USA le FIVET non sono rimborsate ma dipende dal tipo dell’assicurazione. “Nella Repubblica Ceca la donna ha diritto a 4 cicli FIVET rimborsati dalla cassa malttia nel caso in cui venga trasferito un embrione nell’utero durante i primi 3 cicli. Oltre alle rimborse diverse, nel mondo differisce anche il tempo d’attesa per la FIVET. Ad esempio, pazienti in Inghilterra, Germania o Italia aspettano la loro chance anche più di un anno”, osserva MUDr. Kateřina Veselá, PhD. Ecco perché queste persone ricorrono alla soluzione di venire in clinica nella Repubblica Ceca a costo di pagare tutte le rimborse da soli.

Tutto il processo del trattamento è spesso difficile per la coppia, non solo dai motivi di procedimento già menionati, ma anche dal punto di vista psichico. Il tema d’infertilità è sempre un po’ tabuizzato e pazienti s’imbarazzano per il loro stato, cioè l’impossibilità di mettere al mondo un discendente. Un grande aiuto per le coppie può essere l’incontro e l’identificazione con qualcuno con lo stesso destino. Ad esempio, Chrissy Teigen affrontava l’infertilità con suo marito John Legend e hanno dovuto di sottoporsi al trattamento. Successivamete ha parlato in pubblico delle sue esperienze. Anche attrici Courtney Cox, Nicole Kidman o Brooke Shields hanno subito aborti spontanei. Alla fine, tutte sono arrivate ad avere i propri bambini grazie alla FIVET.

 

Fissate una consulenza non vincolante con noi

E fate il primo passo nel vostro viaggio per avere un bebè. Il medico discuterà con voi tutto ciò che vi interessa e vi suggerirà il passo successivo.

Attualitá

Fecondazione artificiale. Come è nella Repubblica Ceca e nel mondo?

La medicina riproduttiva va sempre avanti nella Repubblica Ceca e proprio grazie alle inovazioni e metodi nuovi è possibile eseguire i test più precisi che aiutano a prevenire complicazioni eventuali di gravidanza. Come si fa nel resto del mondo? Cure e procedimenti in altri paesi possono differire dallo standard della Repubblica Ceca. È dato anche dall’ attrezzatura delle cliniche o dalla legislazione del paese. E sebbene il tema della FIVET è sempre un po’ tabuizzato nella Repubblica Ceca, donne famose come Nicole Kidman, Courtney Cox o Chrissy Teigen che si sono sottoposti al trattamento hanno parlato delle proprie esperienze.

Un ovocita o più?

In passato, la fecondazione artificiale era legata con gravidanza multipla a causa del trasferimento di più embrioni nell’utero della donna per aumentare la chance dell’impianto di almeno un embrione. Sebbene oggi questo metodo si abbandoni lentamente, alcuni pazienti e centri esteri lo sempre preferiscono. “Nella società medica moderna vale, in modo univoco, che è desiderabile trasferire solo un embrione per impedire la gravidanza multipla a rischio. La probabilità di rimanere incinta non diminuisce, al contrario, diminuisce il rischio delle complicazioni durante la gravidanza o parto”, spiega MUDr. Kateřina Veselá, PhD., la direttrice della clinica Repromeda da Brno.

Genetica: una parte della clinica moderna

Anche il testing genetico preimpianto (PGT) aiuta a combattere contro i tentativi di rimanere incinti senza successo e rende possibile scegliere un embrione sano ancora prima del trasnfer nell’utero. Ecco perchè non è necessario trasferire più embrioni quando c’è sicurezza in anticipo che l’embrione scelto è veramente a posto dal punto di vista genetico e la chance per la gravidanza senza problemi è più alta dall’inizio. “Abbiamo eseguito il PGT di successo per la prima volta nel 2000 alla nostra clinica ed eravamo i primi non solo nella Repubblica Ceca ma anche nell’Europa media e orientale. Tuttavia, in altri paesi questo procedimento non è una cosa ovvia. Ad esempio, in Svizzera questo metodo era usato solo in settembre dell’anno scorso, in Germania è ammissibile solamente in alcuni casi. Dal punto di vista legislativo è problematico anche in Ungheria e Polonia”, chiarisce MUDr. Kateřina Veselá, PhD. Altri paesi, al contrario, solo cominciano con PGT, perciò le cliniche per adesso non hanno esperienze necessari.

Rimborse diverse e lunghe liste d’attesa

Casse malattia nel mondo partecipano a questo processo in modi diversi. Mentre in Israele la rimborsa copre i costi fino alla nascita di due bambini al massimo, dall’altro lato in Cina le casse malattia non partecipano affatto e negli USA le FIVET non sono rimborsate ma dipende dal tipo dell’assicurazione. “Nella Repubblica Ceca la donna ha diritto a 4 cicli FIVET rimborsati dalla cassa malttia nel caso in cui venga trasferito un embrione nell’utero durante i primi 3 cicli. Oltre alle rimborse diverse, nel mondo differisce anche il tempo d’attesa per la FIVET. Ad esempio, pazienti in Inghilterra, Germania o Italia aspettano la loro chance anche più di un anno”, osserva MUDr. Kateřina Veselá, PhD. Ecco perché queste persone ricorrono alla soluzione di venire in clinica nella Repubblica Ceca a costo di pagare tutte le rimborse da soli.

Tutto il processo del trattamento è spesso difficile per la coppia, non solo dai motivi di procedimento già menionati, ma anche dal punto di vista psichico. Il tema d’infertilità è sempre un po’ tabuizzato e pazienti s’imbarazzano per il loro stato, cioè l’impossibilità di mettere al mondo un discendente. Un grande aiuto per le coppie può essere l’incontro e l’identificazione con qualcuno con lo stesso destino. Ad esempio, Chrissy Teigen affrontava l’infertilità con suo marito John Legend e hanno dovuto di sottoporsi al trattamento. Successivamete ha parlato in pubblico delle sue esperienze. Anche attrici Courtney Cox, Nicole Kidman o Brooke Shields hanno subito aborti spontanei. Alla fine, tutte sono arrivate ad avere i propri bambini grazie alla FIVET.

 

Fissate una consulenza non vincolante con noi

E fate il primo passo nel vostro viaggio per avere un bebè. Il medico discuterà con voi tutto ciò che vi interessa e vi suggerirà il passo successivo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri articoli dalla rivista

Non categorizzato

La gravidanza dopo l’inseminazione artificiale è diversa da una gravidanza tradizionale?

La gravidanza comporta una serie di cambiamenti fisiologici, ormonali ed emotivi per…

Non categorizzato

Cause dell’infertilità femminile – quali possono essere?

Problemi del concepimento di un bambino affliggono ora un numero crescente delle…

Brno, Studentská 812/6, CZ

Le vostre domande troveranno risposta dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 18.00.

Emergenza +420 602 592 842
Ostrava, Dr. Slabihoudka 6232/11, CZ

Alle vostre domande rispondiamo dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 15.00.

Emergenza +420 606 029 983
Brno, Studentská 812/6, CZ

Le vostre domande troveranno risposta dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 18.00.

Emergenza +420 602 592 842

View on map

Ostrava, Dr. Slabihoudka 6232/11, CZ

Alle vostre domande rispondiamo dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 15.00.

Emergenza +420 606 029 983

View on map

Splňte si sen o kompletní rodině

Chcete se objednat nebo na něco zeptat? Vyplňte následující formulář a my se vám co nejdříve ozveme.

* Povinné položky
Odesláním formuláře souhlasíte se zpracováním osobních údajů.

Realizzate il Vostrosogno di una famiglia completa

Volete fissare un appuntamento o fare una domanda? Compilate il modulo sottostante e vi risponderemo al più presto.

* Campi obbligatori
Inviando il questionario compilato, acconsentite al trattamento dei vostri dati personali.